DLVO 150 09 PDF

extended versions of the DLVO theory of the stability of colloids; candidates to .. (mV). (exp). (classical). (extended). KCl. 4. 6. Accepted February 09, Research Article. Extended DLVO calculations expose the role . According to the classical DLVO theory, the interaction en- .. ∼ − BSA. − CHY. − PGase. − explained by DLVO-type forces, with S. suis SC05 and E. coli WH09 being weakly rotating adhesion system in this study ( rev min. 1.).

Author: Maurg Malalar
Country: Ecuador
Language: English (Spanish)
Genre: Finance
Published (Last): 3 September 2013
Pages: 74
PDF File Size: 5.56 Mb
ePub File Size: 11.94 Mb
ISBN: 579-8-83589-464-7
Downloads: 29507
Price: Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader: Meztiktilar

In caso di mancanza o inidoneita’ delle persone indicate nell’articolo comma 1 del codice, il secondo accesso deve avvenire in uno dei giorni successivi e in orario diverso da quello del primo accesso. Prelievo di campioni biologici e accertamenti medici su minori e su persone incapaci o interdette.

Termine per la decisione sulla richiesta di riesame. Esecuzione del sequestro preventivo.

decreto legislativo n. 271/1989 norme attuazione codice procedura penale

Composizione delle sezioni di polizia giudiziaria. Indagini sulla morte di una persona per la quale sorge sospetto di reato. Il giudice per 0 indagini preliminari provvede nelle forme previste per l’incidente probatorio. Quando l’imputato sottoposto a custodia cautelare deve essere liberato, il giudice, con il provvedimento emesso a norma dell’articolo del codice, ordina al direttore dell’istituto di custodia l’immediata dimissione.

Procura speciale rilasciata in via preventiva.

Vauthey Research Group – Group Members

Se l’imputato e’ detenuto, l’autorita’ che ne ha la custodia appone il proprio timbro o firma sulla busta chiusa che gia’ reca le indicazioni suddette, senza che cio’ ritardi l’inoltro della corrispondenza.

Nei casi di urgenza, le indicazioni e la documentazione previste dall’articolo commi 1 e 2 del codice sono trasmesse senza ritardo. In tal caso, il giudice puo’ disporre che dei documenti venga estratta copia autentica. L’ordine e’ trasmesso con urgenza.

Tuttavia, quando sussistono eccezionali motivi di necessita’ o di urgenza il giudice con decreto motivato puo’ disporre il trasferimento dell’arrestato, del fermato o del detenuto per la comparizione davanti a se’. Durante il termine per comparire e fino alla conclusione dell’udienza preliminare, le parti, la persona offesa e i difensori hanno facolta’ di prendere visione, nel luogo dove si trovano, degli atti e delle cose indicati nell’articolo commi 2 e 3 del codice e di estrarre copia degli atti suddetti.

  ENDEVCO 133 PDF

La contestazione indica succintamente il fatto e la specifica trasgressione della quale l’incolpato e’ chiamato a rispondere.

Entro il termine stabilito per l’entrata in vigore del codice, le amministrazioni o gli organismi dai quali dipendono i servizi indicati nel comma 1 comunicano al procuratore generale presso la corte di appello e al procuratore della Repubblica presso il tribunale il nome e il grado degli ufficiali che dirigono i servizi di polizia giudiziaria e specifici settori o articolazioni di questi.

Per ogni processo il presidente del tribunale, in seguito alla richiesta del giudice per le indagini preliminari, comunica anche con mezzi telematici, sulla base dei criteri determinati dal Consiglio superiore della magistratura, il giorno e l’ora della comparizione e, quando occorre, anche la sezione da indicare nel decreto che dispone il giudizio.

Le impugnazioni, le richieste e le altre dichiarazioni previste dall’articolo del codice sono comunicate nel giorno stesso, o al piu’ tardi nel giorno successivo, all’autorita’ giudiziaria competente mediante estratto o copia autentica, anche per mezzo di lettera raccomandata.

Gli atti compiuti nel corso delle indagini preliminari, ai quali i difensori hanno diritto di assistere, sono raccolti in fascicolo separato; sulla copertina del fascicolo e’ segnata la data del deposito nella segreteria del pubblico ministero.

Il capo dell’ufficio presso cui e’ istituita la sezione la dirige e ne coordina l’attivita’ in relazione alle richieste formulate dai singoli magistrati a norma dell’articolo 58 del codice. Quando procede a norma dell’articolo 66 del codice, il giudice o il pubblico ministero invita l’imputato o la persona sottoposta alle indagini a dichiarare se ha un soprannome o uno pseudonimo, se ha beni patrimoniali e quali sono le sue condizioni di vita individuale, familiare e sociale.

L’effetto estintivo previsto dall’articolo comma 2 del codice non si produce se la persona nei cui confronti la pena e’ stata applicata si sottrae volontariamente alla sua esecuzione.

Competente a giudicare e’ una commissione composta: Si osservano, in quanto applicabili, le disposizioni di cui agli articoli bis e bis del codice.

Destinazione delle monete metalliche e dlo biglietti di banca confiscati. Se l’incolpato non appartiene alla polizia di Stato, ai carabinieri o alla guardia di finanza, a comporre la commissione e’ invece chiamato un ufficiale di polizia giudiziaria appartenente alla stessa amministrazione dell’incolpato e dlov ogni due anni dagli organi che la rappresentano. Trasmissione a distanza di copia di atti.

  ETANERCEPT MECANISMO DE ACCION PDF

Il giudice, se accoglie la domanda, fissa un termine non superiore a elvo giorni, per il pagamento della somma dovuta. Quando il giudice ritiene necessario disporre la consegna al perito di documenti in originale o di altri oggetti, della consegna e’ redatto verbale a cura del funzionario di cancelleria. Se la domanda di oblazione e’ proposta nel corso delle indagini preliminari Comunicazioni al servizio informatico.

Procedimento per l’applicazione delle sanzioni. L’azione disciplinare e’ promossa dal procuratore generale presso la corte di appello nel cui distretto l’ufficiale o l’agente presta servizio. Avvenuto il versamento della somma, il giudice, xlvo la domanda e’ stata proposta nel corso delle indagini preliminari, trasmette gli atti al pubblico ministero per le sue determinazioni; in ogni altro caso dichiara con sentenza l’estinzione del reato.

Gli interessati dlov assegnazione alle sezioni di polizia giudiziaria presentano domanda alla amministrazione di appartenenza entro trenta giorni dalla pubblicazione delle vacanze indicando, se lo ritengono, tre sedi di preferenza.

Se gli atti di indagine preliminare riguardano piu’ persone o piu’ imputazioni, il pubblico 10 forma il fascicolo previsto dall’articolo comma 2 del codice, inserendovi gli atti ivi indicati per la parte che si riferisce alle persone o alle imputazioni per cui viene esercitata l’azione penale.

Vista la legge 16 dlvvon. Tuttavia a questa puo’ procedersi anche avvalendosi di persona idonea o della polizia giudiziaria che ha eseguito il sequestro. Un terzo dei soggetti indicati dalla amministrazione di appartenenza deve avere svolto attivita’ di polizia giudiziaria per almeno due anni nelle sezioni o nei servizi di polizia giudiziaria. La disposizione dell’articolo comma 5 del codice si applica anche ai termini per le impugnazioni previsti dal libro IV del codice.

Nel caso previsto dall’articolo comma 1, la presentazione dell’arrestato al giudice per la convalida e il contestuale giudizio e’ disposta dal 009 della Repubblica con l’atto mediante il quale formula l’imputazione.